TALENTO ITALIANO. SOGNO AMERICANO: Gioacchino Moscato sbarca a New York

Il nostro paese è portatore di talento e successo da sempre. I giovani, in particolare, sognano di vedere realizzati i propri sogni attraverso i loro progetti. Il mondo ci invidia, ma noi non valorizziamo l’oro che abbiamo in casa. Questo paradosso ci accompagna da sempre. L’esperienza internazionale è fondamentale, è un’opportunità di crescita e permette di valorizzare le nostre potenzialità. Investire e valorizzare il talento deve essere una priorità di chi ci governa. Ma siamo davvero in grado di supportare i nostri giovani?

Continua a leggere

Un Brunch a misura di famiglia ? Ci vediamo all’Idroscalo di Milano

Quando si parla di Idroscalo viene subito in mente Central Park. No, non sono impazzita : per i milanesi questo bellissimo parco alle porte di Milano è un polmone verde da frequentare in tutte le stagioni. 

Perché l’Idroscalo non fa più rima solo con estate. L’obiettivo dell’amministrazione del Parco è, infatti fare il modo che uno dei luoghi più simbolici della città torni a vivere in qualunque giorno dell’anno, attraverso un progressivo processo di destagionalizzazione che trasformi il parco in un punto di riferimento per i milanesi, per i residenti della provincia e per i tantissimi turisti. Con proposte dedicate allo sport, al relax, all’intrattenimento e naturalmente alla buona tavola.

E da oggi sarà possibile anche viverlo quando si ha voglia di un Brunch formato famiglia presso Santambrogio 1981 Continua a leggere

FLY UNIVERSITY PROJECT: Mettiamo le ali al futuro!

Fly University Project – ETS è una realtà del terzo settore nata nel 2019 con l’obiettivo di supportare le nuove generazioni nel loro percorso di crescita con un focus particolare sul tema dell’intelligenza artificiale.

Il periodo storico che stiamo vivendo ha visto la tecnologia come protagonista e strumento di supporto per la nostra vita quotidiana e per il nostro lavoro. 

Dall’intelligenza artificiale, alla DAD, al supporto robotico all’interno degli HUB Covid, la tecnologia ha ricoperto un ruolo fondamentale in questi difficili 18 mesi. 

Continua a leggere

Al fianco di chi lotta…. Sempre!

«La storia comincia con un enorme incendio che scoppia e si propaga nella foresta. Tutti gli animali, grandi e piccoli, scappano al limitare del bosco e si fermano a osservare le fiamme, tutti tranne un colibrì. “Farò qualcosa per spegnere l’incendio”, dice il minuscolo uccellino. Vola fino al torrente più vicino e si tuffa nell’acqua. Si risolleva poi nell’aria portando nel becco una perla d’acqua che lascia cadere sulle fiamme. L’incendio divampa, ma il colibrì continua con volare al torrente e a tornare con una goccia d’acqua nel becco, convinto che quell’azione farà la differenza. 
Nel frattempo gli altri animali, alcuni dei quali con lunghe proboscidi e grandi bocche, come l’elefante, la giraffa, il leone e il leopardo, ridono della minuscola creatura. “Ma che cosa credi di fare?” lo scherniscono. “Sei solo un colibrì. Lo vedi quanto è esteso l’incendio. Pensi davvero di poter fare qualcosa di buono?” Senza sprecare tempo e stanco delle loro parole scoraggianti e della loro inazione, il colibrì si volta verso gli altri animali mentre si prepara a tornare al fiume ed esclama: “Sto facendo del mio meglio!”

Continua a leggere

PICCOLI GIORNALISTI CRESCONO: INTERVISTA ALL’ASCOLI CALCIO

Lo sport è uno strumento di aggregazione ma soprattutto di educazione. Capita spesso che i grandi campioni non siano di esempio per i piccoli spettatori che, inevitabilmente, cercano di imitare i propri idoli. Oggi, tuttavia, grazie al progetto umanitario SPORT4RESTART, i bambini delle zone colpite dal terremoto del Centro Italia hanno avuto l’opportunità di intervistare Mirko Eramo e Simone Pinna, atleti professionisti ma soprattutto giocatori dell’Ascoli Calcio.

Ebbene sì, L’Ascoli, che per i paesi del marchigiano non è solamente una squadra di calcio, ma è quasi una religione. Mirko e Simone hanno risposto alle domande dei loro piccoli ammiratori, che, per un giorno, hanno vestito i panni di giornalisti professionisti. E che giornalisti… 

Continua a leggere

CONOSCO UN POSTO IN ITALIA: Sale Marasino (BS)

Oggi Conosco un posto in Italia ci farà conoscere l’iniziativa Panchine Giganti, nata per valorizzare luoghi e paesaggi poco conosciuti di numerose Regioni del Nord Italia. Un’iniziativa semplice ma allo stesso tempo efficace che permette a tutti, bambini compresi di conoscere luoghi nuovi ma davvero suggestivi.

Per conoscere dove trovare le Panchine Giganti e per tutte le informazioni è possibile visitare il sito Big Bench Community Project.

Continua a leggere

CONOSCO UN POSTO IN ITALIA: Lu Vurghe (Acquasanta Terme – AP)

Esplorando l’area compresa tra Ascoli Piceno (AP) e Arquata Del Tronto (AP) e più precisamente nella località di Acquasanta Terme (AP), è d’obbligo far visita a Lu Vurghe, un luogo magnifico dove poter fare un bagno rilassante all’interno delle vasche naturali di acqua sulfurea. 

Per visitare Lu Vurghe o per cimentarsi in escursioni in queste magnifiche zone, è possibile rivolgersi a ASA (Associazione Speleologica Acquasantana) che da anni si occupa della riqualificazione e valorizzazione delle attrazioni naturali di Acquasanta Terme (AP).

Continua a leggere

CONOSCO UN POSTO IN ITALIA: Campo Imperatore (AQ)

Conosco un posto in Italia ci porta alla scoperta di Campo Imperatore (AQ), vasto altopiano situato a 1800 m di altitudine in provincia de L’Aquila. Campo Imperatore si trova nel cuore del Massiccio del Gran Sasso e del Parco nazionale dei Monti della Laga. 

Un’escursione assolutamente consigliata per chi volesse vivere un’esperienza immersi nella natura ad alta quota, con paesaggi mozzafiato e sentieri accessibili a tutti, grandi e piccoli.

Continua a leggere

CONOSCO UN POSTO IN ITALIA: La Piana di Castelluccio di Norcia (PG)

Secondo appuntamento con Conosco un posto in Italia. Rimaniamo tra Marche e Umbria e questa volta la nostra Marta Ferrari ha visitato il suggestivo paesaggio della Piana di Castelluccio di Norcia con il supporto dei ragazzi di ASD Progetto Ciclismo Piceno che, da tanti anni, permette a tanti ragazzi di cimentarsi nel ciclismo da montagna. 

Un’esperienza unica, vissuta in sella ad una bicicletta in un territorio ferito dal terremoto del 2016 ma con tanta voglia di rialzarsi.

Continua a leggere

CONOSCO UN POSTO IN ITALIA: Grotte Nuove del Rio Garrafo (AP)

Conosco un posto in Italia si pone l’obiettivo di valorizzare le località, i luoghi e i paesaggi del nostro Bel Paese che si trovano fuori dal circuito turistico nazionale ma che meritano di essere vissuti e scoperti.

Le Gole del Rio Garrafo, nascoste tra le montagne vicino alla località marchigiana di Acquasanta Terme (AP), sono un vero e proprio concentrato di avventura immersi nella natura più selvaggia. 

Continua a leggere