Cosa farà da grande? Il veterinario!

Da sempre gli animali affascinano i bambini e influenzano per altro la vita dei propri proprietari:-)

Secondo un recente sondaggio condotto sui possessori di animali  il 43 % afferma che avere un amico a 4 zampe porta serenità e gioia, allegria e divertimento (36%), pace e serenità (16%) e sicurezza (6%).*

139643_0112

Tutti elementi positivi che riservano ai bimbi tantissimi momenti di divertimento e catturano il loro immaginario facendoli aspirare alla carriera di veterinaria.

Nei nuovi episodi di Dottoressa Peluche i piccoli aspiranti veterinari potranno vedere la protagonista Dottie alle prese con le cure dei suoi nuovi amici animali: l’allegro cagnolino, il tenero gattino, la simpatica capretta e il dolce coniglietto, trasmettendo ai giovani telespettatori l’importanza di prendersi cura di se stessi, degli altri e in questo caso anche degli amici a quattro zampe.

139643_0024

Dottoressa Peluche è pronta a partire con una nuova stagione su Disney Junior (canale disponibile su Mediaset Premium), tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 19:00. 

IO SARO’ VETERINARIO!
Il lavoro del veterinario, complici la letteratura, il cinema e la tv, è uno di quei mestieri “romantici” che, al pari dell’astronauta e del cuoco, cattura di più l’immaginario dei più piccoli. Effettivamente lo stare all’aria aperta, al contatto con animaletti graziosi, magari girando di fattoria in fattoria, può risultare allettante per un piccolo amante della natura: la stessa Dottoressa Peluche in questa nuova serie vive le sue avventure proprio cercando di aiutare i suoi amici animali (anche se giocattoli) a risolvere tanti piccoli problemi quotidiani. L’aspetto che fa più presa sui piccoli è ovviamente il contatto con gli animali, l’idea di poterli aiutare a stare meglio quando soffrono. Tuttavia l’iter di studi per diventare veterinario è molto complicato, partendo dal conseguimento della laurea in medicina veterinaria per poi passare all’apprendistato necessario per poter cominciare a esercitare la professione. Oggi la vecchia figura poetica del veterinario di campagna che salva gli animali dai pericoli, come quello reso celebre dalla pubblicità di un celebre amaro, è piuttosto cambiata. Ciò non toglie che fare il veterinario è davvero un bellissimo progetto di vita per chi ama gli animali!

*Fonte: Il sondaggio è stato realizzato da GfK Eurisko per il Rapporto Assalco – Zoomark 2015

Autore: Redazione Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *