Albero dei diritti dei bambini: costruiamolo insieme!

Oggi vi vorrei parlare di una bellissima proposta che mi ha fatto la mia amica Antonella Pfeiffer, ideatrice del network MammeKids.

Marta FerrariDal 18 al 20 novembre vi aspettiamo a G!COME GIOCARE, l’appuntamento più atteso dalle famiglie dedicato al gioco e ai giocattoli, all’interno del nostro stand, che sarà dedicato alla Convenzione ONU sui diritti dei bambini.

In particolare, avrò l’onore di moderare, venerdì 18 novembre alle ore 10, l’inaugurazione dell’ ALBERO DEI DIRITTI. Ospite d’onore: Unicef!

Ma le sorprese non finiscono qui 🙂

Per tutta la durata della fiera, i bambini che ci verranno a trovare, potranno partecipare ad un laboratorio gratuito dedicato ai diritti dei bambini. Saranno loro i protagonisti e gli artefici dell’Albero dei Diritti 2016!

Continua a leggere

Bullismo a teatro: i tre porcellini raccontati da Ciccio Pasticcio

Questa volta Ciccio Pasticcio, autore della nostra rubrica NON NASCONDERTI DAL GIOCO, si è proprio superato.

cicciopasticciobambini_bbDi bullismo si può parlare, ma con i bambini è meglio “fare insieme” per educarli all’empatia, per trasmettere loro il valore del rispetto, che nasce dal mettersi nei panni dell’altro, soprattutto quando è più fragile.

Nasce con questo obiettivo lo spettacolo “I tre porcellini raccontati da Ciccio Pasticcio” in programma al Teatro San Babila da domenica 6 novembre alle ore 16.

Continua a leggere

Novembre è alle porte: ecco 3 idee + una per una minivacanza formato famiglia

Novembre non è sicuramente uno dei miei mesi preferiti ma i colori, i profumi e i paesaggi che offre, sono mozzafiato.

autunnoL’altra sera mi sono ritrovata a fantasticare su possibili mete da raggiungere nei weekend autunnali, complice il fatto che, per il Ponte dei Morti , avremo ben cinque giorni di vacanze scolastiche.

Dove mi hanno portato i miei sogni?

Ecco 3 idee + una proposta speciale per tutte le famiglie con la valigia “pronta per l’uso” 🙂

Continua a leggere

Famiglie allo stadio? Certo che si!

Premessa: sono una mamma juventina, adoro il calcio e sono anche dirigente accompagnatore della squadra di mio figlio Gabriele, che è iscritta ad un campionato FIGC. Lo Schuster Milano è una grande famiglia e, ovviamente, anche il fagiolino ne fa parte 🙂

achi-fagiolino

Il nostro Mister è differente 🙂

Perchè vi racconto tutte queste cose?

Perchè finalmente, anche in Italia, abbiamo uno stadio a misura di Famiglia!

E non poteva che essere lo Juventus Stadium!!

“Juve…storia di un grande amore….” Scusate…non ho resistito 🙂

Infatti Chicco, lo scorso 15 ottobre, ha presentato un’importante collaborazione con Juventus Football Club.

Continua a leggere

“Life is UAU”: vi racconto il mio WeFreeDay

Da quando frequento la Comunità di SanPatrignano (cioè molti anni!) i giorni dedicati al progetto WeFree sono un appuntamento fisso nella mia agenda.

sanpa1

In compagnia di due grandi donne: Licia Ronzulli e Letizia Moratti

Quest’anno ho avuto il piacere di condividere questa esperienza con Licia Ronzulli, donna e mamma che stimo molto per il suo impegno costante sul tema della conciliazione famiglia/lavoro… e non solo!

Lei è una di quelle persone che ci sono sempre, che ci mettono la faccia e il cuore in tutto quello che fanno.

Siamo partite all’alba per raggiungere la comunità di recupero, fondata da Vincenzo Muccioli sui colli riminesi, e partecipare ai WeFree Days, l’evento di San Patrignano dedicato alla prevenzione.

1500 studenti provenienti da tutta Italia, dalla Lombardia all’Abruzzo, hanno invaso la realtà sociale riminese. “Life is Uau” è il motto che ha aperto il nuovo anno di campagna di prevenzione, con l’auditorium della comunità travolto da coinvolgente flash mob.

Continua a leggere

Buon compleanno Winnie the Phooh!

Novant’anni e non dimostrarli:-)

pooisms4Ebbene si, l’orsetto più coccoloso del mondo, compie 90 anni!!

Non solo: una recente ricerca  ha rivelato che il 37% degli italiani è convinto di imparare più cose sulla vita da lui che da alcuni dei più grandi filosofi della storia, come Confucio, Aristotele e Platone.

Mica male, no?

Continua a leggere

New York con i bambini? Perche no!

Quante volte l’avete sognata? Sì, perché New
York è una città a cui il pensiero non corre
solo quando si desidera vederla per la prima volta. È
dopo che non si potrà più smettere di pensarla.
Ognuno di noi trova la sua New York, ecco perché
ciascuno la sente così vicina. Viaggio dopo viaggio,
impariamo a darci delle priorità in questa città sempre
in evoluzione e scegliamo le cartoline e i ricordi che
vogliamo portarci a casa.

Ci sono persone che, con le loro parole e le loro fotografie, riescono a farti innamorare dei luoghi che stanno visitando anche da lontano. Una di queste è sicuramente la mia amica Elisa B.Pasino.

cop-ny-femmSommelier professionista e grande viaggiatrice, Elisa è l’autrice del blog Valigia a due piazze e in questi giorni sta girando l’Italia per presentare il suo ultimo libro “New York al femminile”.

Continua a leggere

Internet e pericoli della rete: io voglio essere #Inattaccabile

Sempre più spesso leggiamo sui giornali espisodi di sexting e cyberbullismo che vedono protagonisti ragazzi anche di 11-12 anni.

Mio figlio grande è entrato da qualche mese nella fase “SONO GRANDE! LASCIAMI LA MIA LIBERTA’!”.

Libertà? Fosse per me lo terrei sempre con me:-)

Consapevole che questo non è possibile, sono alla ricerca di strumenti validi per avviare un processo di indipendenza.

Il primo ingrediente necessario è la FIDUCIA.

Dobbiamo avere fiducia dei nostri figli ma, soprattutto, dobbiamo renderli consapevoli che internet è una grossa opportunità che va saputa gestire.

kasperky

Settimana scorsa ho partecipato ad un incontro promosso da Kaspersky Lab, leader mondiale nella sicurezza online, nel quale hanno presentato i dati di una loro ricerca che ha evidenziato come, molto spesso, i genitori non comprendono le minacce che i propri bambini incontrano online.

Continua a leggere

Bagnetto e nanna: i consigli degli esperti per renderli “magici”

La domanda cult per una neomamma è sicuramente “Dorme la notte?”.

In realtà basterebbe osservare le dimensioni delle sue occhiaie per intuire la risposta..ma non tutti sono attenti ai dettagli 🙂

Con il mio primo figlio, non abbiamo dormito fino al compimento dei tre anni. Vi lascio immaginare il mio umore e il livello di stanchezza raggiunto!!

Con il fagiolino è andata decisamente meglio! Sono certa che l’aver inserito una routine per il momento della nanna abbia influito molto sul risultato raggiunto.dolcinotti2Nei giorni scorsi ho partecipato ad un incontro tra mamme dedicato al bagnetto, massaggio e relax serale dei neonati, promosso da Johnson’s Baby Dolci Notti.

Con noi in sala era presente la bellissima e molto simpatica Elena Santarelli, mamma della piccola Greta e di Tommaso.

Continua a leggere

Le 11 regole per proteggere e rispettare il suo piedino

Ebbene si! Finalmente è arrivato anche per noi il momento di camminare da soli:-)

chicco3Il fagiolino ha deciso di camminare con tutta calma e un aiuto molto importante gli è stato dato dalle scarpine primi passi.

La settimana scorsa ho partecipato a una mattinata di approfondimento, promossa da Chicco e dal suo Osservatorio, dedicata alle caratteristiche che dovrebbero avere le scarpine primi passi.

Ho avuto il piacere di intervistare il Dott.Mauro Testa, ergonomo Biomeccanico, che ha risposto a tutte le domande che ci avete inviato.

Continua a leggere