La casa del cioccolato esiste ed è a Perugia!

Immaginatevi un luogo dove poter assaggiare cioccolato di alta qualità e di tanti gusti differenti. Immaginatevi una scuola dove poter apprendere i segreti dei Maestri Cioccolatieri.

_R3V7132Un Sogno? Assolutamente no! Basta andare a Perugia nella Casa Del Cioccolato Perugina

Mio figlio (e anche la sottoscritta!!) adora il cioccolato e mi chiede spesso di andare a visitare una vera Fabbrica del Cioccolato.

A San Sisto (PG), sorge lo stabilimento Perugina, fondato nel 1963, e inaugurato nel 2007 in occasione del Centenario dell’azienda umbra.

ingresso

La Casa Del Cioccolato Perugina, rinnovata nel 2011, accoglie gli oltre 66.000 visitatori annui che raggiungono questa meta, luogo ambito dagli appassionati di cioccolato e non solo!

La visita all’interno della Casa comincia con il Museo Storico: protagonisti sono i documenti, le foto, i video, le confezioni e gli incarti che sono stati conservati nel corso dei decenni all’interno dell’ampio Archivio Storico Buitoni-Perugina, tra i più completi Archivi d’Azienda.

Un percorso che accompagna il visitatore nel viaggio dentro il cuore dell’Azienda che, con un’esperienza di più di 100 anni, ha saputo anticipare, cogliere e interpretare la più generale evoluzione socio-economica italiana.

Sono 4 le sezioni tematiche che compongono il Museo:

  1. Dal cacao al cioccolato: scoperta, storia, leggenda di quel cibo degli Dei arrivato in Europa intorno al 1520, per scoprirne segreti e moderni processi di lavorazione, grazie a una parete di cabosse (frutto dell’albero del cacao), una di semi, la riproduzione degli strumenti con cui gli Aztechi lavoravano il cacao e macchinari d’epoca.
  2. Una storia d’Azienda: la storia di Perugina, dal Laboratorio artigianale del 1907 alla moderna fisionomia aziendale, con filmati produttivi anni Trenta e Cinquanta e filmati tecnici che ripropongono le varie fasi di lavorazione dei prodotti più iconici, come Baci Perugina.
  3. Prodotti e reti di vendita: l’evoluzione commerciale di Peru
  4. la Comunicazione: la pubblicità, le prime inserzioni, i moderni spot e la comunicazione digital da sempre importante per Perugina. In particolare sono visibili i video pubblicitari a partire dagli anni Cinquanta, con i Vittorio Gasman e AnnaMaria Ferrero, e i filmati legati a speciali eventi quali il Centenario e Il BaciOne, il cioccolatino più grande del mondo.

Il Museo offre un servizio di visite guidate, su prenotazione, di percorsi differenziati per target, con filmati dedicati ai più piccoli e in differenti lingue per venire incontro al vasto numero di visitatori stranieri.

Fave di Cacao lungo il percorso del museo

Fave di Cacao lungo il percorso del museo

Il viaggio prosegue poi nel cuore di Perugina: la Fabbrica. Un percorso creato ad hoc che svela i reparti produttivi fino a raggiungere la balconata che si affaccia direttamente sulla linea produttiva dei Baci Perugina. Da questa postazione, accessibile anche ai visitatori diversamente abili, è possibile godere dei profumi e della visione della lavorazione dei cioccolatini più famosi al mondo.

Nell’Area Degustazione i visitatori possono quindi assaggiare il Bacio e il meglio della produzione Perugina, che potranno poi trovare al Gift Shop.

Dopo aver conosciuto il passato e il presente di quello che è sempre stato considerato il cibo degli dei, la Casa del Cioccolato offre infine la possibilità di scoprire i segreti del cioccolato e imparare le tecniche di lavorazione, frequentando uno dei tanti corsi proposti dalla Scuola del Cioccolato Perugina.

La Scuola del Cioccolato Perugina, la prima in Italia aperta al pubblico, racchiude l’esperienza, la competenza e la creatività Perugina: i Maestri Cioccolatieri Perugina accompagnano tutti i partecipanti, grandi e piccoli, in un percorso completo attraverso cultura, arte, gusto e creatività.

SONY DSC

La Scuola del Cioccolato Perugina è dotata di 14 postazioni, complete di strumentazione, così che ogni partecipante possa realizzare le proprie creazioni di cioccolato.

La Scuola offre un calendario di corsi molto ricco e diversificato, oltre alla possibilità di prenotare lezioni ad hoc, andando così incontro alle esigenze di tutti: dai privati alle aziende.

Informazioni e prenotazioni

L’ingresso alla Casa del Cioccolato comprende: la visita al Museo, la visione della Fabbrica durante l’attività produttiva, la degustazione dei prodotti Perugina e l’accesso al Gift Shop. È anche possibile abbinare il tour della Casa del Cioccolato al corso nella Scuola in un’unica giornata.

Per informazioni e prenotazioni delle visite alla Casa del Cioccolato e dei corsi alla Scuola del Cioccolato, basta chiamare il numero verde 800 800 907, visitare il sito internet www.perugina.it o la fan page Perugina.

La Casa del Cioccolato Perugina è aperta tutto l’anno dal lunedì al venerdì; di sabato è aperta tranne nei mesi di gennaio, febbraio, giugno e settembre

La prenotazione è obbligatoria sia per i corsi alla Scuola sia per le visite della Casa. Inoltre, le visite guidate sono disponibili in lingua inglese e italiana.

Autore: Redazione Milano

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *