Il grande rugby insegnato ai più piccoli: Run Baby Run!

Chi l’ha detto che il rugby è un gioco per grandi?

RBR_festa_allaperto

Per gli appassionati della magica palla ovale, l’appuntamento è per domenica 27 settembre, dalle 15,30 fino alle 18, all’Arco della Pace di Milano, dove gli istruttori di Runbabyrun insegneranno ai più piccoli (dai 3 ai 7 anni) i primi rudimenti di questo amatissimo sport.

Runbabyrun è un progetto di attività motoria nato per sviluppare le abilità fisiche e potenziare le competenze relazionali e cognitive dei bambini dai 3 ai 7 anni attraverso i rudimenti del gioco del rugby “no touch”.

I maestri RBR, tutti laureati in Scienze Motorie, seguono corsi specializzati tenuti da formatori ed educatori dell’infanzia con un lavoro che viene costantemente monitorato e valutato da neuropsicologi dello sviluppo dell’Università di Milano Bicocca (il cui Dipartimento di Psicologia ha approvato un Dottorato di Ricerca per monitorare lo sviluppo cognitivo attraverso l’attività motoria di Runbabyrun).

Autore: Redazione Milano

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *