Squisito: Storie di vita e di cibo

Finalmente ci siamo:-)

Lo scorso primo maggio  è partito in grande stile il tanto atteso Milano Expo 2015: Frecce Tricolori, Capi di Stato, le eccellenze italiane in bella mostra e tanto …tanto altro!

Il momento più toccante è stato il passaggio dell’inno d’Italia, cantato dai Piccoli Cantori di Milano, trasformato in “SIAMO PRONTI ALLA VITA, L’ITALIA CHIAMO’!”

Mi sono commossa…lo ammetto! Ma Expo è anche questo…cibo e vita che si uniscono in un grande progetto comune.

Ed è per questo che oggi vi vorrei presentare SQUISITO, un progetto del Fuori Expo promosso dalla Comunità di San Patrignano.

sanpa4Il cibo come opportunità di conoscere persone, luoghi e culture diverse. La Comunità San Patrignano, che da sempre guarda al cibo come importante strumento di recupero, formazione ed emancipazione, ha delineato un progetto a più voci che indagherà il tema dell’EXPO “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” attraverso una serie di sei incontri dal titolo Storie di cibo e di vita.

I sei appuntamenti, sostenuti dalla Fondazione banca del Monte di Lombardia, sono concepiti sotto l’egida di Squisito!: ieri manifestazione ideata dalla Comunità e anticipatrice rispetto alla dilagante passione per il cibo, oggi di ritorno nella nuova declinazione di marchio di qualità e sinonimo di passioni condivise per la buona cucina con una spiccata valenza sociale. Con questo ciclo d’incontri San Patrignano intende dare la propria impronta alla riflessione sui temi EXPO proponendo occasioni di confronto e dibattito, opportunità di condivisione di idee e stili di vita, esperienze sensoriali ed educative.

«L’impegno di San Patrignano a sostegno della biodiversità, la declinazione sociale impressa alla sua filiera agroalimentare ha ispirato questo ciclo di incontri – spiega Mario Vigo, ideatore del ciclo e presidente di Innovagri, associazione fondata da un gruppo di agricoltori innovatori che hanno deciso di unire le proprie competenze mettendole a disposizione di tutto il settore agricolo – Crediamo che un percorso di crescita sostenibile in agricoltura non possa prescindere da un approccio globale, capace di far dialogare attori diversi; per questo abbiamo costruito un palinsesto in cui il cibo diventa veicolo di valori etici e buone pratiche, dalla nutrizione ai prodotti in sé, senza trascurare momenti di alta cucina come lo show cooking».

«Il cibo a San Patrignano è un elemento fondamentale nel percorso educativo di crescita che offriamo – spiega Piero Prenna – Tanti ragazzi attraverso il cibo sono diventati prima uomini e poi professionisti del settore. Ciò che imparano a San Patrignano, in cantina, in norcineria, al forno, al caseificio o direttamente in cucina, consente loro un reinserimento efficace nella società trasformandosi in opportunità concreta di lavoro e quindi in autonomia economica».

Tutti gli eventi saranno a ingresso gratuito sono organizzati dai ragazzi di San Patrignano che si occupano di ideare e pianificare nel dettaglio i singoli eventi. L’iniziativa è abbinata alla promozione dei prodotti provenienti dai laboratori di formazione della comunità che saranno disponibili in degustazione.
In abbinamento al ciclo “Storie di cibo e di vita” anche un kit “limited edition” la cui vendita contribuirà al sostegno di San Patrignano, che da sempre opera a titolo completamente gratuito.

Questi tutti gli appuntamenti:

5 maggio 2015, ore 18.30, Fiera TuttoFood, sala Martini – Fiera Milano, Rho
“La ricetta del vivere collaborativo. Modelli di filiera, condivisione, sharing economy”
Moderatore: Alessandro Cecchi Paone
Relatori: Diana Bracco, Presidente Expo; Letizia Moratti, Co-fondatrice Fondazione San Patrignano; Antonio Boschini, Responsabile terapeutico San Patrignano; Richard China, Bioversity Director, Strategic Partnerships and External Engagement; Riccardo Bonacina, Direttore editoriale Vita; Marta Mainieri, consulente marketing digitale e esperta di sharing economy

9 giugno 2015, ore 18.30, Accademia del Panino Giusto, via Pompeo Leoni 2 – Milano
 “Vino e design: un’enoteca d’arte. Racconti di vino: degustato, letto e narrato”
Moderatore: Luciano Ferraro, Corriere della Sera
Relatori: Bedy Moratti, Artista; Riccardo Cotarella, Enologo, Maurizio Riva, Imprenditore
Lettura teatrale a tema. Piccolo teatro di MilanoCompagnia teatrale San Patrignano
Piccola mostra degli oggetti di design della collezione “Barrique, la terza vita del legno”

8 luglio 2015, Società Agricola Folli, Robbiano di Mediglia – Milano
“Il pane del mondo. Il valore dell’etica in agricoltura”
Moderatore: Roberto Lotti, Il Sole 24 Ore
Relatori: Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; Carlo Fadda, Bioversity International; Lorenzo Luciani, San Patrignano; Mario Vigo, Produttore, Presidente INNOVAGRI; Michele Carruba, Medico Alimentarista; Gianmarco Bianchi, San Patrignano

5 agosto 2015, ore 18.30, Pinacoteca Ambrosiana – Piazza XI, 2 Milano
“Noi siamo ciò che mangiamo. Stile di vita sano e salutare, prospettive a confronto”
Lettura introduttiva: Bacco e Igea, Il lupo e la farfalla
Saluto introduttivo: Monsignor Buzzi
Moderatore: Nicoletta Carbone, Radio 24
Relatori: Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute; Mario Vigo, Produttore, Presidente INNOVAGRI; Luca Barilla, Imprenditore; Evelina Flachi, Nutrizionista; Anna Giuliani, Presidente Solgar Italia Multinutrient Spa; Roberto Bezzi, Responsabile caseificio San Patrignano; Carlton Myers, Atleta

10 settembre 2015, ore 18.30, Iper Portello, via Don Luigi Palazzolo, 20 – Milano
“Laboratorio del gusto. Sfida all’ultimo piatto”
Saluto introduttivo: Marco Brunelli, Presidente e Fondatore Iper, la grande i
Due squadre composte dai ragazzi di San Patrignano e capitanate dagli chef Davide Oldani e Andrea Berton, si misurano ai fornelli giudicate dal grande maestro Gualtiero Marchesi
Conduce: Davide Paolini, Il Gastronauta, giornalista e conduttore radiofonico Radio24

23 ottobre 2015, ore 18.30, Showroom Boffi, via Solferino 11 – Milano
“Dolcemente Expo. L’arte bianca e la pasticceria di San Patrignano”
Ornella Galimberti, responsabile forno San Patrignano
Testimonianze dei ragazzi della Comunità
In collaborazione con Gianluca Franzoni di DOMORI e il pasticcere Manuel Ferrari di Villa Serbelloni, i ragazzi realizzeranno un dolce dedicato a EXPO 2015
Riflessioni finali su EXPO
Moderatore: Michele Lupi, Direttore Icon e Flair
Relatori: Claudio Artusi, AD Expoincittà; Giuseppe Sala, AD Expo, Letizia Moratti, Co-fondatrice Fondazione San Patrignano; Giuseppe Castiglione, Sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

PER ISCRIVERSI: CLICCA QUI

Autore:Marta Ferrari

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *