Serena Autieri: che bello essere mamma!

Adoro il mio lavoro…posso scriverlo??

Prima di tutto mi permette di partecipare a eventi molto belli in cui vengo a conoscenza di progetti stupendi dedicati ai bambini meno fortunati (come in questo caso!). E poi posso condividere queste esperienze con mio figlio  Gabriele (…e adesso anche con il “fagiolino” che sta crescendo nel mio pancione!), che da sempre mi accompagna ed è molto curioso di approfondire i temi che vengono proposti.

marta e autieri

Il 19 gennaio scorso, abbiamo partecipato alla presentazione di Chicchi di Felicità 2015 per bimbi speciali” a favore di Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini“, un’iniziativa importante che ha già permesso l’adozione di 783 bambini di cui 627 “special needs”.

Serena AutieriDi questo bellissimo progetto vi parlerò in un altro post  che verrà pubblicato nelle prossime settimane (continuate a seguirci!).

Madrina d’eccezione dell’iniziativa, l’attrice italiana Serena Autieri:

“Sono molto felice che Coccinelle e Chicco abbiano pensato a me come madrina di questo progetto nato per aiutare i bambini speciali, da mamma sono particolarmente sensibile e vicina a questo tema. Sono onorata di poter contribuire a donare la gioia e l’amore di una famiglia a tanti bambini. Ognuno di noi con un piccolo gesto, come l’acquisto di una Bustina della Felicità, può fare tanto”.

Ho avuto il paicere di intervistare Serena e con lei abbiamo parlato di come è cambiata la sua vita da quando è nata la sua bimba, di come concilia lavoro e famiglia e dei suoi sogni e delle sue paure.

E’ stata davvero una bella chiacchierata tra mamma e mamma 🙂

Ascolta l’intervista a Serena Autieri:

Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini

Associazione Amici dei Bambini è un’organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive e affidatarie. Dal 1986 Ai.Bi. lavora ogni giorno al fianco dei bambini ospiti negli istituti di tutto il mondo per combattere l’emergenza abbandono: la nostra missione è tentare di dare ad ogni bambino abbandonato una famiglia, per garantire il suo diritto di essere figlio.
Ai.Bi. opera in Italia con una sede nazionale e sedi regionali o punti informativi dislocati in tutto il territorio. Nel mondo siamo presenti in 30 paesi, con 23 sedi operative in Europa dell’Est, Americhe, Africa e Asia. 168 milioni di bambini, nel mondo, stanno crescendo senza una famiglia. Non lasciamoli soli.

Le foto della Gallery sono state scattate da un fotografo bravissimo…. mio figlio!

Autore: Marta Ferrari

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *